WinCoge2
Software gestionale
Contabilità ordinaria
Contabilità semplificata
Regiastri iva, giornale, bilancio
Bolettazione e fatturazione
Movimentazione magazzino


Fatture Pubblica Amministrazione
Gestione lotti e tracciabilità
Scadenzario partite aperte
Ordini clienti ed ordini fornitori
Listini
Agenti

Gli aggiornamenti
e l'assistenza
sono sempre inclusi


Per contattarci
011 9563121
supporto@WinCoge2.it
Scarica gestionale gratis
Manuale software gestionale WinCoge2 Cerca nel manuale    
 


Importazione da WinCoge a WinCoge2

 

Questa funzione consente di importare le anagrafiche, il piano dei conti, i codici iva, le causali ecc.

Esiste anche la possibilità di importare le registrazioni dell'ultimo esercizio contabile.

Importando le sole anagrafiche si usufruisce delle migliori impostazioni di WinCoge2 rispetto a WinCoge, mentre importando anche le scritture contabili rimarranno le vecchie impostazioni.

Sul computer deve essere presente la cartella TI che contiene i dati di WinCoge.

 

Prima di tutto è necessario creare la nuova ditta.

Aprire WinCoge sulla nuova ditta e, da menu, aprire impostazioni ed utilità > Importazione da WinCoge a WinCoge2:



Selezionare la cartella TI (normalente c:\ti) e la ditta da importare.

Per importare le sole anagrafiche è sufficiente premere 'Esegui importazione'

 

Al termine dell'importazione è necessario controllare il report che evidenzia eventuali errori di importazione.

Nessuna garanzia viene fornita sui dati importati e l'utente è tenuto ad effettuare tutti i controlli che ritiene necessari.

 

Qualora sia stata tolta la spunta su 'importo solo anagrafiche', il programma provvede ad importarte anche le registrazioni dell'ultimo esercizio contabile.

 


Note su importazione registrazioni contabili

 

- Registri iva e causali contabili: WinCoge2 e' piu' completo e prevede apposite causali per gestire fatture, note di credito e debito e altro. Con l'importazione delle registrazioni bisognerè proseguire a registrare come prima.

 

- Fatture Reverse Charge: sebbene WinCoge2 non necessiti piu' di un apposito registro di tipo 05 ed il sistema sia migliorato, con l'importazione e' possibile, ma verrà mantenuto il vecchio sistema.

 

- Il n. articolo del vecchio WinCoge diventa n. registrazione.

 

- Fatture emesse: l'importazione delle fatture emesse avviene a livello contabile, non vengono importati i documenti.

 

- Causale e descrizione contabile: in WinCoge2 ogni scrittura ha una causale ed una descrizione (oltre a descrizioni aggiuntive sulle righe in dare o avere). Nel vecchio WinCoge ogni riga di dare o avere ha causale e descrizione e non esiste una descrizione della scrittura contabile. L'importazione, quando rileva che tutte le righe hanno la medesima descrizione e causale, inserisce queste nei campi causale e descrizione della scrittura contabile; mentre quando rileva che ci sono descrizioni diverse le importa nella descrizione aggiuntiva delle righe.

 

- Scritture contabili ritenuta d'acconto: sia nel vecchio WinCoge che nel nuovo le scritture relative alla ritenuta (fornitore a ritenute o ritenute a cliente) d'acconto sono incluse nella registrazione della fattura: nell'importazione, non e' tecnicamente possibile importarle insieme alle registrazioni fatture, vengono importate separatamente dalla registrazione delle fatture.

 

- Registrazione automatica di pagamenti contestuali alla registrazione fattura: qualora sia inclusa nella medesima scrittura della fattura, non può essere importata.

 

- Fatture in sospensione iva (iva per cassa) pagate: se esistono fatture dell'anno precedente con data incasso inclusa nell'anno che si desidera importare, tali fatture non vengono importate.


- Scritture automatiche di pagamento e ritenuta d'acconto: non vengono importate le  quando sono incluse nella registrazione della fattura stessa


- Scadenze: vengono importate le scadenze non ancora pagate o anche parzialmente pagate.

 

- L'elenco delle liquidazioni iva effettuate in definitiva non viene importato, quindi e' consigliabile ristampare i registri iva per ogni periodo (mese o trimestre) e confermare la stampa definitiva. La stampa della liquidazione iva di ogni mese o trimestre ottenuta con WinCoge deve essere verificata con la stampa ottenuta da vecchio WinCoge.

 

Dopo l'importazione è obbligatorio contabili effettuare controlli come per esempio stampare il bilancio di verifica di verifica e confrontarlo con quello del vecchio WinCoge, stampare situazione scadenze attive e passive e confrontarlo con quello del vecchio WinCoge, stampare i registri iva e confrontarli, ecc.

 

Tenologie Informatiche Avigliana - Torino p.i. 07016630019 Tel.011.9563121 info@WinCoge2.it - WinCoge è un marchio registrato